Seguici su

Politica

UN PLURIVITALIZIATO BOCCIATO DA CATEGORIE ECONOMICHE E ORDINI PROFESSIONALI

“Una Pubblica amministrazione non può utilizzare fondi a suo piacimento a favore di privati senza fare un bando specifico. Mi meraviglio di ascoltare certe castronate”. Così il presidente della Cciaa di Udine, Giovanni Da Pozzo, ha replicato alla richiesta di denaro fatta dal Sindaco di Udine Pietro Fontanini in merito al nuovo arredamento di Piazza San Giacomo. Mai Udine ha avuto un primo cittadino tanto criticato e deriso dalle forze politiche, dalle categorie economiche, dagli ordini professionali (dopo la proposta del tappeto rosso in Piazza) e da buona parte dei cittadini. Un politico plurivitaliziato e pensionato che nonostante la forte crisi economica continua a governare la città con una giunta attenta solo a incassare lo stipendio di fine mese. Nonostante molti cittadini si ritrovino con la difficoltà del parcheggio in centro dopo la cessione degli stalli blu per i tavolini dei locali pubblici, sindaco e giunta continuano a usufruire di spazi riservati gratuiti e la Polizia Locale viene impegnata a perseguitare universitari e coppiette sorpresi senza mascherina fuori dai bar.

ECCO PERCHE’ IL 18 MAGGIO BAR E RISTORANTI FALLIRANNO

News

ASSURDO: A UDINE BICCHIERATA DI AUGURI CON LA PROTEZIONE CIVILE

News

RICCARDI: “HO FATTO BENE A LASCIAR MORIRE GLI ANZIANI NELLE CASE DI RIPOSO INVECE DI RICOVERARLI”

Sanità

SCANDALO COVID: I DATI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA NON TORNANO A BORRELLI

News

Connect