Seguici su

News

REVISIONE STRAORDINARIA DEL MINISTERO ALLA EURO&PROMOS COOP DI ROMA

La Cooperativa Euro&Promos Social Health Care con sede a Roma in via del Castro Pretorio 30/8 ha come Presidente del Collegio Sindacale il commercialista udinese Andrea Bonfini. In questi giorni la cooperativa ha comunicato alla AGCI (Associazione Generale Cooperative Italiane) di voler uscire dalla associazione sebbene sia nel pieno di una revisione straordinaria del Ministero dello Sviluppo Economico. Indiscrezioni parlano di un’imminente trasformazione della cooperativa in una s.p.a., così come è già successo per la Euro&Promos Facility Management. Con decreto di archiviazione d.d. 09.02.2018 il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Udine dott. Andrea Odoardo Comez, su richiesta del Pubblico Ministero dott.ssa Viviana Del Tedesco con ampie motivazioni, dispose l’archiviazione del procedimento penale nei confronti di Bini Sergio Emidio, nella sua qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione della Euro&Promos, difeso di fiducia dagli avvocati Luca Ponti e Alfredo Antonini, che lo vedeva indagato per una ipotesi di dichiarazione infedele contestata quale Presidente della Euro&Promos giusta la memoria dagli stessi difensori presentata. L’illecito penale fiscale si fondava su una sorta di contestazione di abuso di diritto per aver fatto assumere ad una società all’epoca cooperativa ed a mutualità prevalente la veste sostanziale di società lucrativa giusta l’incidenza dei fatturati, l’ammontare dei ristorni, il numero dei dipendenti assunti, il numero frequenza e presenza su tutto il territorio nazionale di appalti pubblici, in sostanza giusta i regimi di efficienza raggiunti nel corso degli anni da parte delle cooperativa stessa oggi trasformata in s.p.a.

ECCO PERCHE’ IL 18 MAGGIO BAR E RISTORANTI FALLIRANNO

News

ASSURDO: A UDINE BICCHIERATA DI AUGURI CON LA PROTEZIONE CIVILE

News

SCANDALO COVID: I DATI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA NON TORNANO A BORRELLI

News

UDINE: ASSEMBRAMENTO DI BALORDI IN AUTOSTAZIONE

News

Connect