Seguici su

Politica

PERCHE’ A MAURO DI BERT NON INTERESSA IL CASO ARKESIS COOP?

Un patrimonio netto negativo di € 439.405- nel 2018, anche se leggermente migliorato rispetto al 2017 quando era negativo addirittura di € 530.672-, ci porta a chiedere come mai il Revisore dei Conti della Arkesis Coop, Gaiardo Marco, non si sia mosso, “senza indugio” , per evitare l’applicazione dell’art. 2545 duodecies del CC che recita “la società cooperativa si scioglie…per la perdita del capitale sociale”. Non si comprende come mai il VicePresidente Riccardo Riccardi e i competenti dirigenti regionali e dell’Asugi abbiano dato tanto credito a una cooperativa che dovrebbe essere già da anni in liquidazione coatta amministrativa. Tanto più che i debiti tributari hanno raggiunto la vertiginosa cifra di € 834.533 al 31/12/2018, con un aumento € 97.864. Si può pensare che si tratti di ritenute d’acconto sugli stipendi dei dipendenti, certamente, considerato che non ci sono debiti con le banche, chi rischia di più sono le casse dello Stato italiano; come dire che è quantomeno inopportuno che un Ente pubblico come la Regione FVG, si rivolga a una cooperativa che non paga il dovuto allo Stato. E quando l’acqua arriva alla gola, si fa di tutto per salvarsi. Intanto gira la voce che ARKESIS, se l’affare del personale per il “Lazzareto galleggiante” non dovesse andare in porto, si potrebbe rivalere nei confronti della nostra Regione; se invece dovesse andare in porto quacun altro potrebbe rivolgersi alla Corte dei Conti. Il capogruppo di Progetto Fvg/ FI, Mauro Di Bert, sollecitato su questo tema non ha voluto disturbare i manovratori dichiarandosi impegnato in cose più importanti. Ma perchè, vista la gravità della cosa e ricevuti i bilanci della Coop, il consigliere regionale, avvocato Di Bert, non ha voluto neppure coinvolgere gli altri capogruppo? Chissà per quanto ancora, la Magistratura ordinaria e la Corte dei conti staranno a guardare?

ECCO PERCHE’ IL 18 MAGGIO BAR E RISTORANTI FALLIRANNO

News

ASSURDO: A UDINE BICCHIERATA DI AUGURI CON LA PROTEZIONE CIVILE

News

SCANDALO COVID: I DATI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA NON TORNANO A BORRELLI

News

UDINE: ASSEMBRAMENTO DI BALORDI IN AUTOSTAZIONE

News

Connect