Seguici su

News

LE ULTIME PAROLE FAMOSE

Il 25 febbraio 2020 il presidente di Confindustria Alto Adriatico, Michelangelo Agrusti, dichiarò al Messaggero Veneto: “È una settimana difficile in cui però al panico dovrà prevalere il buonsenso: cerchiamo di trasmettere messaggi con normalità e non mettiamoci una maschera anche al cervello oltreché in viso”. Un messaggio irresponsabile per un’istituzione nel pieno di un’epidemia presto dichiarata pandemia. Ma sbagliare può capitare, anche ai più potenti. Ciò che invece stupisce è vedere che colui un paio di settimane fa ridicolarizzava le mascherine, oggi diventa il principale sponsor di una nuova azienda riconvertita nella produzione di mascherine riutilizzabili fino a 20 volte.

ECCO PERCHE’ IL 18 MAGGIO BAR E RISTORANTI FALLIRANNO

News

ASSURDO: A UDINE BICCHIERATA DI AUGURI CON LA PROTEZIONE CIVILE

News

RICCARDI: “HO FATTO BENE A LASCIAR MORIRE GLI ANZIANI NELLE CASE DI RIPOSO INVECE DI RICOVERARLI”

Sanità

SCANDALO COVID: I DATI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA NON TORNANO A BORRELLI

News

Connect