Seguici su

Politica

LA LEGGE REGIONALE BINI FINANZIA SANIFICAZIONI DI AZIENDE E AMBIENTI

Il disegno di legge n. 94 approvato in giunta lunedì 1º giugno proposto dall’assessoreregionale alle attività produttive, Sergio Emidio Bini, ha un articolo con un evidente conflitto di interessi: DISEGNO DI LEGGE N. 94 Ulteriori interventi a sostegno delle attività produttive. Integrazione della legge regionale 3/2020 – Presentato dalla giunta regionale il 1 giugno 2020. Art. 4 ter (Interventi urgenti per sostenere le imprese in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro) : 1. L’Amministrazione regionale è autorizzata a concedere contributi a fondo perduto a micro, piccole e medie imprese delle attività produttive, appartenenti ai settori individuati nel bando, per sostenerne la competitività e l’innovazione tecnologica, finanziando i seguenti investimenti tecnologici e attività: a) l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, di attrezzature e apparecchi per la sicurezza nei luoghi di lavoro, compreso l’acquisto di hardware, software e impianti per i sistemi di controllo atti a garantire il rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale nei luoghi di lavoro; b) l’acquisto o il leasing di macchinari e attrezzature per la disinfezione, sanificazione e sterilizzazione degli ambienti o strumenti di lavoro; c) l’acquisizione dei servizi di cui alla lettera b) da imprese specializzate. La lettera C è una norma che avvantaggia eidentemente Euro&Promos, che presta appunto questo genere di servizi . Vi sono, infatti, delle campagne pubblicitarie sulla stampa regionale e nazionale che la società posseduta al 40% da Sergio Emidio Bini effettua per sanificare e sterilizzare aziende ed ambienti di lavoro a seguito della pandemia. Questo articolo è a dir poco imbarazzante per i componenti della giunta che lo hanno votato e per la stessa aula qualora lo votasse. L’assessore Bini, avendolo proposto alla giunta e anche votandolo avrebbe probabilmente questioni legate a norme di legge sul conflitto di interessi.

ECCO PERCHE’ IL 18 MAGGIO BAR E RISTORANTI FALLIRANNO

News

ASSURDO: A UDINE BICCHIERATA DI AUGURI CON LA PROTEZIONE CIVILE

News

RICCARDI: “HO FATTO BENE A LASCIAR MORIRE GLI ANZIANI NELLE CASE DI RIPOSO INVECE DI RICOVERARLI”

Sanità

SCANDALO COVID: I DATI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA NON TORNANO A BORRELLI

News

Connect