Seguici su

Politica

ARRIVANO A TRIESTE 160 MIGRANTI: ORA SONO IN QUARANTENA

Sono circa 160 i migranti bloccati tra Basovizza e Pesek dalle prime ore dell’alba a mezzogiorno di oggi. Questa notte la Polizia di Frontiera ne aveva individuati una settantina. Il totale dei rintracci di queste ultime ore porta a 18 il numero delle persone fermate, che con le 68 di questa notte e gli altri 72 rintracciati nei pressi di via Valerio, i cinque ritrovati dalla Polizia Ferroviaria nei pressi della Stazione Centrale, uno dalla Polizia Marittima, tocca quota 160. Gli stranieri, tutti uomini e per la maggior parte provenienti dal Pakistan e Afghanistan, camminavano a piedi, in piccoli gruppetti, per le strade vicine alla zona boschiva del Carso. La Prefettura di Trieste ha disposto la loro quarantena in comode strutture ricettive, mentre Fedriga e Riccardi sembrano ancora orientati a chiudere nella nave lazzaretto i 170 anziani covid positivi delle case di riposo.

ECCO PERCHE’ IL 18 MAGGIO BAR E RISTORANTI FALLIRANNO

News

ASSURDO: A UDINE BICCHIERATA DI AUGURI CON LA PROTEZIONE CIVILE

News

SCANDALO COVID: I DATI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA NON TORNANO A BORRELLI

News

UDINE: ASSEMBRAMENTO DI BALORDI IN AUTOSTAZIONE

News

Connect